stand realizzato al Cersaie 2014 per Kale Italia


Cersaie 2014 Bologna

La Bottega ha realizzato anche in occasione dell’ultima edizione del Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno, su progetto dell’architetto Paolo Cesaretti, lo stand per il gruppo Kale, presente con i marchi Edilcuoghi ed Edilgress. La realizzazione dello stand è stato il frutto di un’ottima sinergia tra il progettista Paolo Cesaretti, il gruppo Kale e La Bottega: una collaborazione basata sulla fiducia reciproca e sul rispetto e la valorizzazione delle diverse competenze coinvolte che ha permesso, oltretutto in tempi molto brevi, di assicurare alle ceramiche del gruppo Kale uno stand espositivo di altissimo livello. Una conferma, dunque, dell’importanza del lavoro di squadra in particolare in un settore come quello dell’allestimento, che vede nel rapporto tra il progetto architettonico originale dello stand e la sua concreta realizzazione nell’ambito della manifestazione fieristica la chiave del successo dell’evento espositivo. Al centro dello stand realizzato per il gruppo Kale c’è la cura e l’attenzione ai particolari. La struttura architettonica, così come la realizzazione di ogni singolo arredo, sono studiate nei minimi dettagli, come si nota nei singoli arredi presenti nello stand, interamente realizzati nei laboratori La Bottega, anche per quanto riguarda la parte tessile: il grande divano bifacciale nella zona catering, i tavolini, il banco reception, le sedie sia nella zona espositiva che in quella ufficio e contrattazione. L’attenzione alla cura del dettaglio si ritrova anche nella struttura della parete esterna, completamente rivestita da oltre 5000 lamelle in legno, una superficie in cui si inseriscono zone con telai a rete, che lasciano intravedere l’interno dello stand, intervallate a zone retro-illuminate, per un impianto complessivo dal grande impatto scenico.


esempio di stand realizzato al salone del mobile

Gessi
Salone del mobile 2014 Milano

Struttura imponente per questo stand, per il quale La Bottega ha fornito e montato l’ampio soffitto, comprensivo di travi e controsoffitti, e le vetrate di forte spessore che fungono anche da parapetto. Caratteristica strutturale sono inoltre le gabbie in alluminio controsoffittate più alte rispetto alla struttura portante dello stand, che ricadendo nella parte interna della zona espositiva creano diverse ambientazioni. Un originale sistema espositivo a cui La Bottega ha assicurato il massimo della stabilità e leggerezza.


esempio di stand realizzato al salone del mobile

Beby Group
Salone del mobile 2014 Milano

Stand che espone i prodotti d’arredamento in stile classico dell’azienda introducendo un’atmosfera di grande eleganza attraverso l’ampio uso di materiali laccati lucidi, sia sulle pareti che sul soffitto, e l’inserzione di cornici. L’interno è composto da un’unica zona open-space, in cui i diversi ambienti d’esposizione sono suddivisi semplicemente attraverso l’uso di tendaggi. La facciata esterna dello stand si distingue per le due grandi vetrate e per l’originale tessuto stampato con cui è rivestita, che riproduce la texture del logo aziendale.


esempio di stand realizzato al salone del mobile

Alf (+) Da Frè
Salone del mobile 2014 Milano

Allestimento composto da due aree espositive (con altrettanti differenti ingressi allo stand), una per i prodotti di arredamento moderno dell’azienda e una per i prodotti in stile classico. 
Nella zona moderna, la particolarità a livello strutturale è l’assenza di colonne e le conseguenti ampie superfici aeree appese direttamente al soffitto del padiglione fieristico, cui La Bottega ha assicurato il massimo della stabilità e della tenuta. Sempre nella zona dedicata all’arredamento moderno, particolarità sono i rivestimenti delle pareti con finitura ad intonaco “effetto grezzo”, mentre nella zona classica spiccano l’uso di carta da parati e carta-immagine sulle pareti e di cornici. Nei due ingressi allo stand, in evidenza ci sono i loghi aziendali personalizzati e retro-illuminati, interamente realizzati nei laboratori La Bottega.


esempio di stand realizzato al salone del mobile

Valdama
Salone del mobile 2014 Milano

Struttura portante minimalista per questo stand composta da gabbie in metallo di spessore molto ridotto, sulle quali è stato possibile inserire mensole e pannelli e creare così diverse ambientazioni espositive per i lavabi Valdama. L’intera struttura e gli inserti sono stati completamente realizzati nei laboratori La Bottega, che ha inoltre assicurato alla montatura dei pannelli, proposti in laccato opaco, fissaggi particolarmente agili e sottili, che restano dunque nascosti alla vista.


esempio di stand realizzato al salone del mobile

Verona Mobili
Salone del mobile 2014 Milano

Per questo stand che espone i prodotti di arredamento dell’azienda russa Verona Mobili sono stati scelti materiali ed elementi d’arredo dall’effetto elegante e pregiato, completamente forniti e realizzati da La Bottega. La struttura esterna presenta ampio uso di cornici e capitelli in polistirolo e si distingue per i loghi aziendali tridimensionali realizzati in metacrilato lucido. L’interno si caratterizza per l’utilizzo di pitture pregiate e di ampi soffitti a cassettoni.


esempio di stand realizzato al salone del mobile

Weiss Stern
Salone del mobile 2014 Milano

Si distingue per i materiali inusuali utilizzati questo stand, realizzato per l’esposizione dei box doccia dell’azienda Weiss Stern, in particolare per il pavimento in filamenti di cocco intrecciati. Un materiale procurato direttamente da La Bottega, che si avvale della collaborazione di un elevato numero di fornitori di comprovata affidabilità e di rinomati laboratori artigiani per la fornitura dei materiali compositivi dello stand, anche i più insoliti e originali. Particolarmente originali sono anche le sedute composte da blocchi di legno scavati a formare una panca, elementi d’arredo posti all’interno della stand completamente realizzati nei laboratori La Bottega su progetto dell’architetto Dorigo. La Bottega ha interamente realizzato anche i banconi laccati lucido e le mensole dall’originale forma geometrica della zona reception, sempre su progetto dell’architetto Dorigo.


esempio di stand realizzato al cersaie (11)

Caesar
Cersaie 2013 Bologna

Stand interamente caratterizzato da linee e forme irregolari e composto da diverse ambientazioni con lo scopo di presentare i vari ambiti di utilizzo delle ceramiche Caesar: un ambiente living, uno esterno, un ambiente termale, un negozio. Si tratta di diverse “stanze” espositive i cui corridoi convogliano in una “piazza” centrale interamente ricoperta da un soffitto composto da un tessuto unico di quasi 18x12 metri. Gli arredi delle diverse ambientazioni sono realizzati nei laboratori La Bottega su disegno dell’architetto Renzi, autore del progetto dello stand.



esempio di stand realizzato al cersaie (37)

Kaleseramik
Cersaie 2013 Bologna

Peculiarità di questo stand è il soffitto da 400 metri quadrati realizzato interamente sospeso e dunque in totale assenza di colonne portanti, a cui La Bottega in fase di realizzazione ha inoltre assicurato uno spessore molto ridotto, come previsto dal progetto architettonico originale. I prodotti di ceramica di Kale Turchia sono esposti attraverso piastrelle di ampie dimensioni installate su una parete sagomata e sospesa. Gli arredi (sgabelli, pouff e tavolini della zona lounge) sono interamente realizzati nei laboratori La Bottega su progetto dell’architetto Molini. Su idea progettuale di Molini, inoltre, per ovviare al problema di una colonna portante del padiglione fieristico che rischiava di intaccare l’impianto estetico dello stand, all’esterno della struttura è stato creato un originale gioco di specchi di ampie dimensioni. Per questo stand, La Bottega ha inoltre fornito un servizio di posa in opera di oltre 800 metri quadrati di piastrelle.


esempio di stand realizzato al cersaie (5)

Italgraniti
Cersaie 2013 Bologna

Caratteristica di questo stand è l’utilizzo dell’alluminio per la realizzazione di particolari della struttura come la fioriera sospesa. L’alluminio è protagonista anche nella contro-soffittatura della parte centrale dello stand, formata da travature con campate di 8 metri, con aggiunta di griglie decorative sul soffitto, anch’esse in alluminio. La maggior parte degli arredi interni, come il banco reception, sono stati interamente realizzati su misura nei laboratori La Bottega.


esempio di stand realizzato al cersaie (2)

Arezia
Cersaie 2013 Bologna

Di forte impatto estetico nella struttura di questo stand sono il separè espositivo auto-portante, realizzato su rampa sagomata, e il soffitto, anch’esso auto-portante, costituito da 6 elementi tubolari a rombo rivestiti all’interno di una finitura dorata. Proprio le finiture raffinatissime sono protagoniste in questo stand, in cui le ceramiche Arezia vengono presentate quasi come fossero oggetti d’arte: la pittura sulle pareti si presenta in contrasto con il pavimento laccato e intarsiato con il prodotto espositivo, una soluzione che regala all’ambiente grande classe ed eleganza.


esempio di stand realizzato al SPS IPC Drives Italia - 1

ASEM
SPS IPC Drivers Italia 2013 Parma

Stile “high-tech” in questo stand, realizzato per i prodotti d’automazione industriale altamente tecnologici dell’azienda ASEM. Lo stand si presenta come un grande open-space diviso in due aree, quella propriamente espositiva accanto a una zona lounge per la conversazione, e valorizza gli stessi prodotti tecnologici come elementi di arredo (è il caso, per esempio, dei monitor touch-screen montati sugli espositori). Il carattere “high-tech” dello stand è reso anche nella struttura esterna, dove spiccano tre parallelepipedi luminosi di ampie dimensioni che riproducono i loghi aziendali.




esempio di stand realizzato all'Interzum di Colonia

Domus Line
Interzum 2013 Colonia

I prodotti d’illuminazione Domus Line sono presentati in questo stand secondo un’ambientazione che ricorda l’architettura edile: la struttura esterna è caratterizzata da grandi telai a vetrata e l’ingresso richiama il calore tipicamente domestico del legno, a cui però la sbiancatura dona un effetto più moderno, stile “welness”. I fari di design presenti sul soffitto sono montati su travi di alluminio dotate di binari, per il massimo della flessibilità nell’illuminazione dell’ambiente.




esempio di stand realizzato all'Interzum di Colonia (11)

Scilm
Interzum 2013 Colonia

Il contrasto delle tinte rosso/bianco caratterizza visivamente questo stand, in cui i prodotti della componentistica per mobili dell’azienda Scilm sono presentati su espositori a parete illuminati a led. All’interno di ogni espositore è stato inserito un monitor per la presentazione delle caratteristiche tecniche del prodotto. Ciascun elemento espositivo si completa attraverso grandi frecce rosse, elementi grafici che proseguono sulla pavimentazione ad indicare la parte centrale dello stand, dove i prodotti Scilm vengono presentati nella loro applicazione pratica all’interno del mobile. La pavimentazione bianco-lucida dona alla struttura un effetto di grande pulizia e modernità, con continui giochi di luce e riflessi.


esempio di stand realizzato all'Interzum di Colonia (15)

Vibo
Interzum 2013 Colonia

Volumi importanti per la struttura di questo stand dedicato agli accessori per mobili dell’azienda Vibo. Le pareti esterne sono rivestite interamente in tessuto stampato, una soluzione che consente di dare ai loghi aziendali di grandi dimensioni un effetto “touch”, quasi in rilievo. All’interno, il banco bar in vetro retro-laccato, composto di laminati d’alto pregio, richiama nella tinta arancione i paralumi in tessuto. Sia il banco bar che i paralumi sono elementi realizzati su misura nei laboratori La Bottega. Peculiarità nella struttura di questo stand sono i due livelli di soffitto entrambi in sospensione: l’utilizzo di campate di travi molto ampie ha permesso infatti l’assenza di colonne e dunque di interruzioni visive, una soluzione che regala ampio respiro all’ambiente.