Quando anche lo stand diventa un “gioiello”

L’architetto Franco Turchet racconta la sua esperienza nella progettazione di stand espositivi per le aziende del settore gioielli. Un mondo, quello del lusso, in cui eleganza e fascino sono le linee guida per la costruzione dell’immagine aziendale e nel quale anche lo stand deve diventare, necessariamente, “prezioso”. Su progetto dell’architetto Turchet, La Bottega ha realizzato lo stand per il cliente Leading Intalian Jewels di Valenza in occasione della fiera Vicenza Oro 2012


stand realizzato al baselword settore oreficeria

Aria di rinnovamento a Baselworld 2013

Il Salone Mondiale dell'Orologeria e della Gioielleria per l’edizione 2013 ha in serbo importanti novità. La Bottega sarà nuovamente presente al Salone dopo la realizzazione, nelle precedenti edizioni, degli stand per l’azienda LIJ, di cui Stefan Hafner è il marchio più rappresentativo. Importanti novità per l’edizione 2013 di Baselworld, il Salone Mondiale dell'Orologeria e della Gioielleria, l’appuntamento fieristico principe per il settore, in cui ogni anno a Basilea presentano le loro novità e innovazioni circa 1.800 aziende di tutto il mondo. Circa 100.000 visitatori del commercio al dettaglio e all'ingrosso giungono a Basilea da tutti i continenti per scoprire le tendenze attuali e le ultimissime creazioni dei settori orologeria e gioielleria


coverings 2013 atlanta

Coverings 2013 – Atlanta

Coverings è la principale fiera internazionale ed expo dedicata esclusivamente a mostrare la più recente produzione di piastrelle in ceramica e pietre naturali. Si è cresciuta fino a diventare lo spettacolo più grande e importante del suo genere negli Stati Uniti, con espositori provenienti da più di 50 paesi e di attirare migliaia di distributori, rivenditori, produttori, imprenditori e progettisti, professionisti di architettura e design, costruttori e sviluppatori immobiliari, più la stampa e giornalisti che coprono questo settore vitale e dinamico. Coverings è la fase di introduzione in alcuni dei più innovativi settori della piastrella e prodotti di pietra nel mondo. L'esposizione serve anche come una risorsa preziosa per la formazione continua per tutte le categorie di partecipanti, con informative, seminari e sessioni accreditati con dimostrazione dal vivo effettuate durante i quattro giorni e tutti gratuiti.


esempio di stand realizzato al cersaie (5)

Cersaie 2013 – Bologna

CERSAIE - Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno. Dopo il successo dell’anno scorso, si replica così anche quest’anno un’importante azione di promozione del settore nei confronti del trade internazionale di alto livello, ovvero delle imprese di costruzioni e dei grandi studi di architettura. Sui mercati tradizionali (Francia, Germania, Stati Uniti e Canada) sono state svolte numerose iniziative durante l’anno e si è cercato di coinvolgere gli enti del trade internazionale favorendo la visita a Cersaie degli associati dell'EUF (Federazione Europea dei Posatori di piastrelle di ceramica), della VDF (Bundesverband des Deutschen Fliesenfachhandels), del DPHA (Decorative Plumbing Hardware Association) e di Angaisa.


fiera vinitaly 2013

Vinitaly 2013 – Verona

Il più grande salone dedicato al vino ha acquisito nel tempo la doppia valenza di vetrina promozionale e di piazza d’affari per l’incontro tra offerta e domanda internazionale. Giunto alla sua 47^ edizione, Vinitaly potenzia ulteriormente l’attività di incoming grazie al lavoro dei suoi delegati in 60 Paesi e a un accordo con Ice: un impegno necessario per mantenere alto il grado di soddisfazione espresso da espositori e operatori esteri nel sondaggio realizzato da Veronafiere a consuntivo dell’edizione 2012. Vinitaly, che si impone ogni anno come il più grande salone internazionale dedicato al vino, offre a trader e operatori internazionali l’unico punto di riferimento completo dell’offerta italiana. Offerta che, non bisogna dimenticarlo, rappresenta il meglio dell’enologia mondiale, in termini di qualità e di originalità grazie al suo patrimonio di vitigni autoctoni, con prezzi concorrenziali in relazione anche all’appeal del made in Italy e della cultura che il nostro vino rappresenta nel mondo.


fiera batibouw 2013

Batibouw 2013 – Bruxelles

Fiera internazionale della costruzione, del restauro e della decorazione. Quest'anno, il tema principale è la costruzione durevole dal punto di vista ecologico, economico e sociale. Giornate per i professionisti. Notturna il venerdì. Batibouw quest'anno sarà decorato con 'materiali provenienti da fonti rinnovabili'. Si tratta di materiali derivati ​​da organismi viventi, come il legno, bambù, pelle, agricoltura rifiuti verdi, seta, lana o pelle di pesce.


ish 2013 francoforte

ISH 2013 – Francoforte

ISH - Fiera leader del mondo per il settore bagno, servizi di edilizia, energia, tecnologia aria condizionata e le energie rinnovabili - è la più grande fiera del mondo per la combinazione di acqua e di energia. Con tutto dalle soluzioni sanitarie sostenibili, bagno di design innovativo e tecnologie di riscaldamento ad alta efficienza energetica in combinazione con le energie rinnovabili per l'ambiente tecnologico di aria condizionata, raffreddamento e ventilazione, fiera leader a livello mondiale copre tutti gli aspetti di soluzioni orientate al futuro edificio sia in orizzontale che verticale termini. Oltre 2.300 espositori, tra cui tutti i leader di mercato da casa e all'estero, lanciare i loro ultimi prodotti, tecnologie e soluzioni sul mercato mondiale a ISH. Per cinque giorni, i visitatori professionali internazionali del commercio di installazione, commercio al dettaglio, società di ingegneri e architetti, le società immobiliari e la proprietà, i fornitori di servizi, autorità pubbliche e le università a raggiungere a Fiera di Francoforte completamente prenotato Exhibition Centre. Il più grande gruppo di visitatori alla fiera ISH è l'igiene, riscaldamento e aria condizionata commercio installazione. Fiera leader al mondo per il settore ha fatto il suo debutto oltre 50 anni fa - più di cinque decenni in piedi per la crescita, la continuità e un concetto di successo. In poche parole: mezzo secolo storia di successo.


salone del mobile iSaloni 2013

Salone Internazionale del Mobile 2013 – Milano

Il Salone del Mobile è il punto di riferimento a livello mondiale del settore Casa-Arredo e strumento dell'industria che trova in esso uno straordinario veicolo di promozione. Nasce nel 1961 con l'intento di promuovere le esportazioni italiane di mobili e complementi, impegno che ha soddisfatto pienamente divulgando nel mondo la qualità del mobile italiano e che continua a soddisfare essendo estera più della metà dei suoi visitatori. Nel 1965 per la prima volta vengono raggruppate le aziende leader del settore arredo in uno spazio espositivo uniforme per offerta commerciale. Il 1965 è anche l'anno in cui gli espositori cominciano a porre grande attenzione agli allestimenti, caratteristica che contraddistinguerà sempre il Salone rispetto alle altre manifestazioni; sempre il 1965 è l'anno del primo evento collaterale e l'anno in cui Domus gli dedicò il primo articolo. Divenuto internazionale dal 1967, il Salone del Mobile è capace ancora oggi di così tanta risonanza da non aver eguali al mondo, in nessun settore. L'edizione 2012 ha visto la presenza di 292.370 visitatori di cui 188.579 esteri a cui si aggoingono i 39.279 visitatori di pubblico domenicale e i 6.484 operatori della comunicazione. L'appuntamento con il prossimo Salone Internazionale del Mobile è dal 9 al 14 aprile 2013.


Sicam 2013 – Pordenone

Alla quinta edizione, SICAM si conferma evento leader internazionale per la componentistica. Da martedì 15 a venerdì 18 ottobre prossimi, con una nuova distribuzione di giornate di esposizione rispetto al passato, Pordenone si prepara ad ospitare la quinta edizione di SICAM, il Salone Internazionale dei Componenti, Semilavorati e Accessori per l’Industria del Mobile. Nel 2012, gli operatori registrati dall'estero sono stati oltre il 30% dei visitatori, che hanno superato la soglia dei diciassettemila complessivi: un netto incremento in termini percentuali rispetto alle precedenti edizioni; sempre molto elevato il tasso di internazionalità del Salone con operatori arrivati a Pordenone da 94 Paesi del mondo e la significativa presenza dei mercati europei (oltre il 70% del totale, con Germania e Russia su tutti, seguite a distanza da Francia e Spagna), ed un crescente interesse da Turchia e mercati asiatici, da cui sono stati registrati in visita il 22% degli operatori esteri. Un target di livello molto elevato: ecco perché il mondo del mobile ha scelto SICAM come irrinunciabile momento di confronto e d’incontro annuale. In un ambiente curato e di stile, la formula del Salone porta direttamente al cuore del business: prodotti e relazioni personali di alta qualità sono i fattori del successo per le aziende che si incontrano a SICAM. Per l’industria del mobile mondiale allora l’appuntamento è a Pordenone, con la quinta edizione di SICAM dal 15 al 18 ottobre 2013.


Sicam 2012 – Pordenone

Lo stand ambientato e personalizzato chiave del successo delle aziende espositrici alla fiera Sicam di Pordenone. Portano la firma La Bottega alcuni degli stand espositivi nell’ultima edizione di Sicam - Salone Internazionale componenti, semilavorati e accessori per l’industria del mobile, che si è svolta dal 17 al 20 ottobre 2012 alla fiera di Pordenone. 350 m2 la superficie espositiva complessiva curata da La Bottega, che ha realizzato gli stand di sei importanti aziende del settore della componentistica per il mobile: Laminam, Gruppo Frati, System Holz, Scilm, MobilClan e Domus Line. Un contesto fieristico, quello di Sicam, in cui si distinguono le aziende che hanno scelto di presentarsi attraverso stand su misura e personalizzati, opzione preferita alle strutture espositive pre-allestite e standardizzate, uguali per tutti gli espositori. La Bottega ha curato per le aziende clienti, su progetto di importanti studi di architettura, stand ambientati, in cui i prodotti della componentistica per il mobile (dalla ferramenta, alle antine, all’illuminazione, ai pannelli) erano esposti mostrandone l’effettiva collocazione e il concreto utilizzo nel contesto del mobile, circostanza che ha trovato piena realizzazione nonostante le dimensioni contenute degli stand stessi, che spaziavano dai 30 ai non oltre i 100 m2. Piccolo, ma estremamente curato e personalizzato è dunque lo “slogan” che accumuna questi stand.