Nuovo stand per il settore Digital Automation Technologies

esempio di stand realizzato al SPS IPC Drives Italia - 1 La Bottega ha curato per la prima volta lo stand espositivo dell’azienda ASEM in occasione della fiera SPS IPC Drives Italia, che si è tenuta dal 20 al 22 maggio 2013 presso il quartiere fieristico di Parma. SPS IPC Drives Italia è la fiera annuale che riunisce fornitori e produttori del mondo dell’automazione industriale, “sorella” dell’omonima manifestazione tedesca, da oltre vent’anni punto di riferimento del settore in Germania e in Europa.
Per La Bottega è stata questa l’occasione per cimentarsi nella realizzazione di stand per un settore dalla fortissima vocazione all’innovazione come quello dell’automazione industriale. ASEM (www.asem.it) è infatti un’azienda che fin dalla sua fondazione ha vissuto attivamente tutta l’evoluzione delle tecnologie informatiche e digitali ed è stata uno dei pionieri nell'integrazione tra i mondi dell’Information Technology e dell’Industrial Automation.
Lo stand realizzato da La Bottega per i prodotti ASEM è stato progettato da due giovanissimi prossimi architetti: i laureandi all’Università di Trieste Giorgia Liut ed Ermes Povoledo, che per esporre i prodotti altamente tecnologici di ASEM hanno non a caso scelto uno stile “high-tech”. Lo stand tende a riprodurre l’ambiente di una struttura industriale (si presenta infatti come un grande open-space, diviso in due aree, quella propriamente espositiva e una zona lounge per la conversazione) e valorizza gli stessi prodotti tecnologici come elementi di arredo (è il caso, per esempio, dei monitor touch-screen montati sugli espositori). Il carattere “high-tech” dello stand è reso anche nella struttura esterna, dove spiccano tre parallelepipedi luminosi di ampie dimensioni che riproducono i loghi aziendali.